Brigata Maiella logo

Associazione Nazionale "Brigata Maiella"

MEDAGLIA D'ORO AL Valor Militare

Sezione SULMONA - VALLE PELIGNA

Sede Nazionale: via Viaggi,4 Chieti  -  Sito autonomamente gestito dalla Sez. di Sulmona-Valle Peligna


link utili



Archivio Video

Storie


Chi è online

 39 visitatori online

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi153
mod_vvisit_counterIeri777
mod_vvisit_counterSettimana1570
mod_vvisit_counterMese5714
mod_vvisit_counterTotale366102
PER NON DIMENTICARE MAI PDF Stampa E-mail
Giovedì 23 Novembre 2017 00:27

74° Anniversario dell'Eccidio dei Limmari.

Nella mattinata di martedì 21 novembre si è tenuta a Pietransieri, frazione di Roccaraso, la cerimonia commemorativa per ricordare la strage dei Limmari del 21 novembre 1943.

Leggi tutto...
 
Cerimonia intitolazione: piazzale vittime del dovere PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Novembre 2017 17:57

Il giorno 9 Novembre 2017 alle ore 10.00, si è svolta la cerimonia per intitolare il piazzale antistante il carcere di Sulmona. Presenti le autorità civili e militari, il direttore del carcere il presidente dell'associazione vittime del dovere, le associazioni d'arma e la bandiera della Brigata Maiella, ad onorare la scoperta della targa con la scritta Piazzale vittime del dovere. Il cappellano del carcere ha benedetto la targa; a seguire i discorsi del sindaco del comune di Sulmona e del direttore del carcere che al termine ha anche detto che negli anni a venire il 9 Novembre sarà ricordato con una cerimonia nel piazzale.

di Ezio Liberatore

 
E' venuto a mancare Nicola Troilo PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Agosto 2017 11:56

E’ morto ieri sera all’età di 87 anni l’avvocato Nicola Troilo, figlio di Ettore promotore e comandante della Brigata Maiella che dal dicembre del 1943 a luglio del 1945 combatté, a fianco degli alleati, contro i Tedeschi che avevano occupato l’Italia.
Nicola, appena uscito dalla pubertà, seguì il padre nella lotta per la liberazione dell’Italia. Uomo di grande personalità, sensibilità e cultura, può definirsi lo storico ufficiale della Brigata Maiella: egli, dopo aver vissuto i fatti organizzativi e bellici del Gruppo partigiano creato dal padre, raccolse una notevole mole di atti e documenti e, appena dopo alcuni anni dalla fine della guerra, pubblicò il volume “BRIGATA MAIELLA” (Medaglia d’Oro al V. M.), La Nuova Italia Firenze al quale fanno riferimento tutti coloro che si interessano delle vicende della Brigata Maiella che ha ottenuto, unica in Italia, la medaglia d’oro al valore militare. Il Presidente, il Direttivo e i soci tutti di questa Sezione si associano, commossi al lutto che ha colpito la famiglia Troilo .

 


 

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 22


Powered by Joomla!.