Brigata Maiella logo

Associazione Nazionale "Brigata Maiella"

MEDAGLIA D'ORO AL Valor Militare

Sezione SULMONA - VALLE PELIGNA

Sede Nazionale: via Viaggi,4 Chieti  -  Sito autonomamente gestito dalla Sez. di Sulmona-Valle Peligna


link utili



Archivio Video

Storie


Chi è online

 40 visitatori online

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi60
mod_vvisit_counterIeri303
mod_vvisit_counterSettimana1680
mod_vvisit_counterMese6240
mod_vvisit_counterTotale663772
COSTRUZIONE DEL MONUMENTO ALLA BRIGATA MAIELLA PDF Stampa E-mail
Sabato 19 Gennaio 2019 08:56

Con deliberazione 15 gennaio 2019, n. 6, la Giunta Comunale di Sulmona ha approvato il progetto di costruzione del monumento alla Brigata Maiella che verrà realizzato dall’Associazione Nazionale ex Combattenti del Gruppo Patrioti della Maiella, Sezione di Sulmona e Valle Peligna.

Il monumento, progettato dall’ing. Andrea Dell’Orso, verrà realizzato nell’area posta all’incrocio fra via Togliatti e via della Cornacchiola.

 

Progetto da realizzare:

Il monumento da realizzare interesserà un'area di circa 1.200,00 m2 costituita dalla particella 232 ed una porzione della particella 543, collocata a ridosso dell'incrocio tra Via Togliatti e Via Cornacchiola. Il Monumento confinerà: a Nord-Ovest e Nord-Est con il parco urbano preesistente; a Sud-Ovest con Via Cornacchiola; a Sud-Est con Via Togliatti. L'area individuata presenta una superficie completamente libera da manufatti, in cui è presente una sistemazione a verde con viali pedonali ed una piazzetta di sosta con panchine, posizionata centralmente rispetto all'intera area. L'andamento altimetrico risulta pianeggiante.

 

L'opera da realizzare vuole essere un perenne ricordo della Brigata Maiella e dei suoi caduti, innalzandosi all'interno del verde pubblico, materializzandosi in una scultura degna di memoria e luogo di contemplazione. Si tratta di un opera piuttosto semplice e contenuta, anche in relazione con le risorse complessive disponibili, avrà una superficie di 32,00 m2 (14,20 m x 2,25 m), si eleverà fino ad una quota massima di 2,80m al fine di essere visibile nonostante la presenza degli alberi preesistenti e sarà arretrato di circa 6,80 m dai bordi strada. Il manufatto sarà composto da tre lastre verticali e sarà orientato verso l'incrocio tra Via Togliatti e Via Cornacchiola, quindi verso il centro della città di Sulmona. L'insieme vuole rappresentare un ideale ma chiaro riferimento alle tre cime della Majella, dalle cui pendici gli uomini dell'omonima Brigata iniziarono la lotta, insieme alle forze alleate, per liberare i territori occupati. L'accesso all'area monumentale sarà garantita da una serie di percorsi tali da permettere sia l'accesso dai marciapiedi che delimitano le strade, sia l'accesso dal preesistente parco urbano. Oltre a rappresentare il ricordo della Brigata Maiella e dei suoi caduti, l'opera avrà la funzione di migliorare lo stato dei luoghi e la centralità del parco in cui insisterà.

 

 

 


Powered by Joomla!.